Top
10 progetti originali per rinnovare la cucina - Fai da Te Creativo
fade
3765
post-template-default,single,single-post,postid-3765,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
idee per rinnovare la cucina

10 progetti originali per rinnovare la cucina

La cucina è il luogo della casa sempre pronto a innovarsi, con nuove ispirazioni e idee creative. Se vi piace il fai da te, in cucina potete sbizzarrirvi davvero in molti modi, ma anche se siete alle prime potete avvicinarci a progetti come questi, facili e veloci da realizzare.

Il tutto, ovviamente, è reso possibile dalla nobile arte del riciclo, che ci permette di utilizzare vecchi oggetti che non utilizziamo più e che altrimenti butteremmo e di cimentarci con progetti creativi molto economici, senza spendere soldi per acquistare i materiali necessari.

Se volete donare un pizzico di creatività in più alla vostra cucina ma siete a corto di idee, ecco qualche spunto creativo per cominciare. Alcuni progetti sono davvero semplici, mentre altri sono un po’ più elaborati, anche se niente è impossibile quando c’è la buona volontà. Allora siete pronti? Ecco tutto quello che potete realizzare con dei materiali da recupero!

1. Mini parete attrezzata

Cominciamo con un progetto davvero semplice, che potete realizzare riciclando una base di legno e altri pezzi di legno e pallet. La base vi servirà per realizzare la parete da appendere, mentre i pezzi di legno più piccoli saranno il punto di partenza per realizzare delle piccole mensole. Ed ecco fatto, potrete sistemare così piccoli barattoli, utensili e tutto ciò che vi serve avere a portata di mano in cucina.

2. Taglieri a tema

Avete un bel set di taglieri che vi sembrano un po’ anonimi e privi di stile? E allora armatevi di scalpello e iniziate ad inciderli sul bordo scrivendo il nome dei generi più utilizzati in cucina; frutta, verdura, pane, carne e pesce. Facile e veloce!

3. Frutta in bella vista

La frutta non solo è buona da mangiare, ma all’occorrenza si trasforma in un’ottima occasione per decorare la cucina. Come in questo caso; una bellissima parete con vista frutta. Realizzarla è molto semplice e tutto quello che vi serve è una base da muro e dei piccoli cestini di metallo che dovrete fissare per bene con della colla. A seconda dello spazio potrete realizzarla della grandezza che preferite, in pochissimo tempo e con pochi materiali.

4. Barattoli creativi 

Ecco qui un modo semplice e veloce per realizzare dei barattoli davvero creativi, che potete usare come vasi per le vostre piantine aromatiche. Il progetto è davvero a costo zero e per realizzarlo vi serviranno dei vecchi barattoli di latta, vernici del colore desiderato, cartoncini per realizzare l’etichetta e, ovviamente, le piantine in questione. Facile, no?

5. L’angolo degli aromi…danzante!

E sempre in tema aromi, ecco un altro bellissimo progetto: un angolo aromatico che sembra quasi danzante. Questa volta dovrete armarmi di maggiore pazienza, perché il progetto è un po’ più complicato, ma i risultati sapranno ripagarvi di tutta la fatica. Vi serviranno dei pezzi di legno rettangolari, che dovrete forare per realizzare lo spazio per inserire i vasi delle piante, e una struttura in ferro da inserire ai lati per assemblare le mensole. Bellissimo e molto scenico!

6. Sassi che decorano

Avete voglia di cambiare i sotto pentola o le tovagliette della colazione? I sassi da decorazione possono essere una valida soluzione per realizzare un progetto semplice e facile da realizzare anche per i meno esperti di fai da te; economici e belli da vedere.

7. Da scolapiatti a lampadario

Un progetto un po’ più complicato rispetto agli altri da realizzare, ma molto bello e di grande impatto scenico: un lampadario realizzato a partire da un vecchio scolapiatti. Niente è impossibile quando creatività e fantasia vanno di pari passo.

8. Tazze appese alla parete

Tazze a più non posso. Sì ma dove sistemarle tutte? Un’ottima soluzione è quella di realizzare un supporto per il muro utilizzando del pallet! Semplice, economico e in pieno stile rustico.

9. Base per iPad

I libri di cucina per molti ormai sono ingombranti, meglio le ricette in versione digitale. Sì, ma in ogni caso il supporto va protetto e una base di legno a tema realizzata con un vecchio tagliere può essere un’ottima soluzione!

10. Da vecchio mestolo a porta candela

Vietato buttare i vecchi mestoli, soprattutto se li avete ereditati da generazioni. Ancor più se potete realizzare un bellissimo progetto a costo zero come questo! Un pezzo di legno da fissare al modo, il mestolo fissato alla base e una piccola candela: il decoro è fatto!

 

Laura