Top
Mini cucina fai da te per bambini - Fai da Te Creativo
fade
1370
post-template-default,single,single-post,postid-1370,single-format-standard,eltd-core-1.1.1,flow-ver-1.3.6,,eltd-smooth-page-transitions,ajax,eltd-grid-1300,eltd-blog-installed,page-template-blog-standard,eltd-header-vertical,eltd-sticky-header-on-scroll-up,eltd-default-mobile-header,eltd-sticky-up-mobile-header,eltd-dropdown-default,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Mini cucina fai da te per bambini

Negli anni 80′-’90 andavano molto di moda quelle mini cucine che piacevano tanto alle bambine perché erano perfette riproduzioni fedeli dell’angolo cucina, con tanto di fornelli, forno e lavandino. Ebbene, pare che questo genere di gioco sia tornato nuovamente di moda ed ecco che molti bambini desiderano la famosa mini-cucina.

Unica nota negativa: i prezzi veramente esorbitanti. Ed ecco che arriva la soluzione, pronta e già sperimentata da alcune mamme che oltreoceano si sono ingegnate il più possibile per realizzare alle loro bambine una perfetta cucina fai da te in versione baby.

Come hanno fatto? Semplice: hanno utilizzato scatole e cartone e tanta, tanta fantasia. Potete farlo anche voi; basta armarsi di tanta pazienza e avere buona manualità. In attesa di capire come fare, cominciate a fare scorta di cartoni e scatole di varie dimensioni.

Siete pronti? Ecco come fare. Questa volta partiamo dal risultato, che dev’essere all’incirca questo:

Vi piace? E allora vediamo subito come realizzarlo. Quando avrete raccolto una buona quantità di cartone, cominciate a disporli e ad assemblarli con colla e nastro adesivo cercando di riprodurre in modo fedele una cucina:

E non dovete lasciare nulla al caso, sia chiaro, e questo significa che, di buona lena, dovrete riprodurre persino il forno con tanto di sportellino. E non dimenticatevi del frigorifero e anche del lavello, che potete facilmente realizzare con una bacinella e con un porta sapone che simuli il rubinetto, proprio così:

E poi dipingete a più non posso con colori vivaci e atossici, dal momento che i bambini staranno molto a contatto con queste superfici. Non dimenticate i dettagli, per carità, perché i bambini possono diventare molto esigenti, soprattutto quando si tratta si costruire i loro giochi. Fatevi aiutare da loro, anzi, coinvolgeteli direttamente nel progetto; si divertiranno tantissimo e apprezzeranno molto il vostro sforzo ( o almeno si spera!).

Quando la cucina sarà pronta, via con mini pentolini, accessori giocattolo e posate utensili per la mini cucina dei bambini. Et voilà, avrete costruito un bellissimo gioco ecologico e fai da te, senza spendere denaro e molto creativo. Certo, ci vuole un po’ di spazio e la cameretta potrebbe non bastare, ma il lato positivo di creare giocattoli è che potete fabbricarli della misura che volete. I bambini ne andranno matti!

E se ci riuscite, fatecelo sapere!

Laura