Nuova vita ai vecchi mobili: 3 semplici progetti

Se vi piace il fai da te, oppure se l’idea di decorare da soli mobili e piccoli complementi d’arredo vi alletta ma non sapete come fare, questi progetti fanno al caso vostro. Si tratta di operare un vero e proprio restyling su vecchie scarpiere, cassettiere e piccoli armadi armati solo di qualche materiale di recupero e tanta fantasia.

Ecco allora come fare. Vi presentiamo oggi tre progetti divertenti, facili da realizzare e, soprattutto, molto creativi e con un alto tasso di originalità. La base di partenza è un vecchio mobile; sia esso una scarpiera o un mobile con cassetti non importa, le decorazioni  che potete realizzare per abbellirli sono davvero molte!

Decorare i cassetti con la carta colorata

Vi avanza della carta da regalo colorata e decorata? Eccovi il modo migliore per impiegarla alternativamente. Munitevi di forbici e righello, per assicurarvi un lavoro certosino, e realizzate dei rivestimenti ad hoc per i cassetti dei mobili per ricoprirne la superficie esterna .

Abbellire i vecchi mobili con stencil e vernici

Se invece avete tra le mani un vecchio mobile e proprio non sapete come fare per svecchiarlo con una decorazione originale, munitevi di stencil e vernice colorata. Con una buona base sottostante, magari bianca, potrete creare delle bellissime decorazioni.

Dipingere la superficie dei mobili

Se il colore e la superficie dei vostri mobili sono irrimediabilmente compromessi, il modo migliore per salvare l’intero complemento è quello di restaurarli completamente partendo proprio dalla base. In base all’effetto che volete ottenere e alle vostre abilità, potete optare per il decoupage, per la tecnica in decapè, oppure per una semplice pittura per ravvivare la superficie e i pomelli del vostro mobile.