CONTENITORI DI LATTA: QUANTI UTILIZZI!

I contenitori di latta sono molto utilizzati dentro casa e, come tutti gli involucri, sono difficili da smaltire. In questo modo, si spreca così notevole quantità di energia che potrebbe essere risparmiata. Come? Direte voi, e la soluzione è a portata di mano, anzi, di barattolo! Guardate quanti oggetti si possono realizzare riciclando in modo creativo i contenitori di latta! Materiale multiuso Tutti dentro casa abbiamo una discreta quantità di barattoli di latta. Ci sono quelli che contengono conserve e cibi in scatola, ma anche quelli che contengono vernici o materiali liquidi. Quando il contenuto si è esaurito, la scelta

I contenitori di latta sono molto utilizzati dentro casa e, come tutti gli involucri, sono difficili da smaltire. In questo modo, si spreca così notevole quantità di energia che potrebbe essere risparmiata. Come? Direte voi, e la soluzione è a portata di mano, anzi, di barattolo! Guardate quanti oggetti si possono realizzare riciclando in modo creativo i contenitori di latta!

Materiale multiuso

Tutti dentro casa abbiamo una discreta quantità di barattoli di latta. Ci sono quelli che contengono conserve e cibi in scatola, ma anche quelli che contengono vernici o materiali liquidi. Quando il contenuto si è esaurito, la scelta più ovvia è quella di gettare i barattoli nella spazzatura. Più ovvia, certo, ma non più sostenibile. Per smaltire la latta ci vuole, infatti, tempo ed energia, e allora perché non provare a utilizzarla alternativamente prima di gettarla una volta per tutte.

Prima o poi, la latta andrà gettata, certo, ma nulla ci vieta di fare un tentativo nel nome del riciclo responsabile e creativo, un modo diverso per unire l’utile al dilettevole. Quindi, barattoli alla mano, guardate quanti oggetti si possono realizzare con un po’ di fantasia e una buona manualità. Alcuni progetti sono più semplici da realizzare, altri richiedono un po’ più di pazienza e capacità tecnica, ma in ogni caso il risultato è lo stesso: piccoli complementi d’arredo, originali e personalizzati, per abbellire la vostra casa facendo del bene all’ambiente.

Tutto quello che vi servirà per iniziare con le vostre creazioni sono colori, pennelli, colla e decorazioni a stick. Per i progetti un po’ più complicati, potrebbe servirvi anche un trapano, insieme alla colla a caldo e a un po’ di spago. E non fatevi intimorire da un’ipotetica difficoltà che il lavoro richiede: alla fine, quando guarderete il risultato, sarete ripagati di ogni fatica. Provare per credere!

Intanto, noi vi mostriamo una bellissima gallery di progetti da cui potete iniziare: sono dieci bellissimi complementi, sempre utili dentro casa e in ufficio, che potete realizzare da soli, a casa, muniti di tanta fantasia ed estro creativo. Buon lavoro e buone creazioni!

 

  1. Sistema creativo per sistemare penne e matite

Sono tondeggianti, pratici da utilizzare e prova di riciclo. Con un po’ di colore, del resto, nessuno si accorgerà che i vostri porta penne sono in realtà dei barattoli!

  1. Vasi danzanti per arredare il giardino o il terrazzo

Per chi ama il giardinaggio e il fai da te, questo è il progetto perfetto. Basta scegliere le piantine giuste, avere un po’ di manualità con delle piccole catene per creare il supporto e il gioco è fatto!

  1. Sistema per alloggiare le bottiglie di vino

Non è necessario acquistare costose cantinette portatili per sistemare il vino. No, basta solo un po’ di fantasia e qualche barattolo di latta alla mano!

  1. Insolita lampada fai da te

Con i vecchi barattoli di latte è possibile anche creare una bella lampada da tavolo o per il comodino. Abbiate pazienza e preparatevi a incidere la superficie per creare un bel motivo, dipingete la superficie con i vostri colori preferiti e il paralume è pronto!

  1. Pilastri fai da te per le alzatine dei dolci

In cucina, anche l’occhio vuole la sua parte. E allora cosa c’è di meglio di un’alzatina per dolci creativa e personalizzata? Detto, fatto!

  1. Lanterne colorate a tema Halloween

Ricordatevi di questo progetto quando sarete a caccia di un’idea per creare, insieme ai vostri bambini, una decorazione a tema Halloween. Semplice, economica e molto creativa!

  1. Illuminazione fai da te per le sere d’estate

La stagione estiva offre molti spunti creativi per arredare il giardino e l’outdoor con creazioni personalizzate e originali. Le lanterne sono una di queste, facili da allestire e dall’effetto assicurato!

  1. Divisori per la cancelleria riposta nei cassetti

E se, invece, avete a portata di mano dei contenitori bassi e larghi, come la scatoletta del tonno, potete impiegarla alternativamente per creare dei divisori per la cancelleria che riponete nei cassetti!

  1. Porta sapone alternativo

Questo progetto è perfetto per gli animi più creativi e per chi con il fai da te vuole proprio osare. Creando un bellissimo porta sapone, per esempio!

10. Scomparti da muro personalizzati

Se cercate qualcosa di alternativo alle mensole, eccovi accontentati. Prendete dei vecchi contenitori di latta, uniteli per creare una struttura a cerchi e affiggetela al muro. Facile da fare e bello da vedere!

11. Vasetti decorati per i fiori da tavolo

La latta è anche un materiale che si presta molto bene ad essere decorato, in quanto ci sono particolari prodotti che ben attecchiscono alla sua superficie. Se siete, allora, alla ricerca di vasi eleganti da mettere sul vostro tavolo o sulla vostra finestra o anche sulla vostra scrivania, non state a comprarlo ma fateveli da voi, scegliendo i colori in base alla cromatura dei fiori che avete acquistato. E il risultato è sempre garantito!

  1. Lampadari per uno stile un po’ Industrial

Volete rimodernare casa, senza spendere un patrimonio in un nuovo arredamento? Allora rimandate tale spesa ancora per un po’, perché i cambiamenti possono avvenire anche partendo dalle piccole cose. Basta riciclare un po’ qua e un po’ la oggetti in materiali tipici, per esempio, dello stile Industrial (come i nostri contenitori di latta) e il gioco è fatto: otterrete presto e senza neanche faticare troppo due bei lampadari da porre sopra il vostro tavolo. E, magari, per onorare lo stile potreste usare come tavolo da interno un vecchio tavolo nato per l’esterno! No?

  1. Luci da giardino

Anche questa soluzione si presenta perfetta per le sere d’estate, quando magari si vuole creare un’atmosfera particolare  dando vita a dei bellissimi chiaro-scuri che mostrano e nascondono allo stesso tempo i vostri fiori e le vostre piante. Il tutto ben contornato da della musica per rendere ancora più affascinanti le conversazioni, le letture e qualsiasi altro tipo di attività. In questo caso, non è necessario che dipingiate i contenitori di latta che dovete riciclare: vi basta solo intagliargli un po’, con qualche trama particolare se siete capaci. E l’effetto è davvero “WOW!”.

  1. Mangiatoia per uccellini

Non sono proprio graziosi i passerottini e gli altri piccoli volatili che durante il giorno svolazzano qua e là canticchiando mentre cercano qualche briciola o qualche insetto? Magari potremmo facilitare loro la ricerca, sostituendo alle classiche casette dei vecchi contenitori di latta che potete molto facilmente tagliare alle estremità, in modo da lasciare facile accesso ai nostri amici dalle doti canore. E poi potete fissare un filo di spago di modo che questa mangiatoia fai da te resti ben appesa, e gli uccellini possano andarci come e quando va loro.

15. Portapenne da fissare al muro

Concludiamo con un evergreen, quello che praticamente la maggior parte dei contenitori di latta diventa dopo il riciclo: i portapenne. Ma noi vogliamo proporre una variante di questo classico e intramontabile riutilizzo: ovvero portapenne sì, ma per un effetto più moderno e anche per salvaguardare lo spazio si può fare in modo che restino appesi al muro. Basta semplicemente comprare una lastra d’acciaio (costano pochissimo) per far sì che il muro non si rovini, e poi fissare con dei chiodi o anche con le gomme speciali i vostri contenitori di latta-portapenne nel muro appena sopra la vostra scrivania. Comodo, ecologico e molto d’effetto!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.