Decorare i vasi di terracotta con colori e forme geometriche

I vasi di terracotta, seppur utilissimi dentro casa, possono sembrare a volte un po’ anonimi e dal colore un po’ spento. Ecco allora una bellissima idea per trasformarli in piccoli complementi d’arredo, per la casa e per il giardino, personalizzati e coloratissimi. Il progetto è semplice e veloce e ha un costo davvero contenuto.

I dettagli fanno la differenza, anche quando si tratta di piante e, soprattutto, di vasi. I classici vasi di terracotta, per esempio, sono sì pratici, economici e funzionali, ma alle volte possono stufare in virtù del fatto che hanno sempre lo stesso colore e sono uguali l’uno all’altro.

Ecco allora un bellissimo progetto per trasformarli in piccoli complementi d’arredo coloratissimi e personalizzati. Per farlo ci vuole davvero pochissimo tempo, gli strumenti che vi servono sono davvero pochi e facilmente reperibili e il progetto è praticamente a costo zero, a prova di risparmio e creatività.

Iniziamo proprio con l’occorrente che vi servirà per decorare i vostri vasi: bomboletta spray del colore desiderato, nastro adesivo, colori a vernice e un pennello di dimensioni medie. Quando vi sarete procurati tutti questi strumenti, potete iniziare con la vostra creazione.

Per prima cosa dipingete il vaso con la bomboletta spray. Cercate di mantenere la distanza giusta e di distribuire il colore in modo uniforme. Se il colore non si applica correttamente, verniciate il vaso prima di bianco e, quando si sarà asciugato, procedete con il colore.

Quando avrete finito, il vaso andrà fatto asciugare per tutto il tempo necessario. Solo dopo potrete procedere con la decorazione. A questo punto, prendete il nastro adesivo, tagliatelo in piccoli pezzi e procedete con la creazione di forme geometriche.

Un quadrato, un rettangolo o un triangolo non importa. Potete scegliere quello che volete e della grandezza desiderata anche in base alla dimensione del vaso. Quando avrete definito la vostra forma, armatevi di colori e pennello e coloratela all’interno.

È necessario scegliere per la decorazione un bel colore, che sia di contrasto rispetto al colore di base con cui avete dipinto il vaso. Anche in questo caso, quando avrete finito, lasciate asciugare per bene e rimuovete poi il nastro adesivo, che vi sarà servito solo per creare il margine della decorazione, solo quando la vernice del disegno si sarà asciugata.

Et voilà, in men che non si dica il vostro vaso di terracotta avrà cambiato aspetto. Potete realizzarne quanti volete, in tinta o ognuno diverso in base alla grandezza del vaso e ai colori che preferite. Provare per credere!