3 idee regalo fai da te per la Festa della donna

Siamo ormai prossimi all’8 marzo, giorno in cui si celebra la Giornata internazionale della donna, nota in Italia con il nome di Festa della donna. Storicamente, questa festa è stata istituita in memoria delle conquiste ottenute dalle donne in campo politico, sociale ed economico, oltre che per ricordare tutte le violenze e discriminazioni di cui la popolazione femminile è stata oggetto in passato e che, purtroppo, continua a subire tuttora in diverse parti del mondo. Va ricordato, però, che la festa della donna ha anche come scopo quello di celebrare la femminilità in tutte le sue sfaccettature, il carattere e lo spirito che ogni donna esprime in veste di madre, figlia, sorella, amica e in tutti gli altri ruoli che è chiamata a ricoprire nella società.

La Festa della donna è l’occasione ideale per esprimere il nostro affetto e apprezzamento alle donne più importanti della nostra vita, attraverso qualche piccolo gesto o un pensiero che possa far capire loro quanto sono amate, quanto sono speciali per tutti noi e quanto sia fondamentale la loro presenza nelle nostre vite. Per farlo, non c’è niente di meglio che un regalo.

Un regalo, si sa, per essere bello non deve essere costoso, anzi… quello più bello che si possa ricevere è quello più semplice, anche economico, purché sia fatto con amore, meglio ancora se realizzato a mano direttamente dalla persona da cui lo si riceve, e se è stato pensato in modo che rispecchi la personalità di chi lo riceverà.

Rametto di mimosa fai da te

Come è risaputo, i simboli per eccellenza della festa della donna sono la mimosa e il colore giallo. Vi propongo, quindi, come prima idea regalo un rametto di mimosa fai da te.

Fare un rametto di mimosa è davvero semplice. Per prima cosa, procuratevi una forchetta, due gomitoli di lana acrilica per amigurumi di colore giallo e verde, ago e filo (o, in alternativa colla a caldo) e un filo di alluminio abbastanza lungo (oppure, in alternativa, dei bastoncini o rametti di legno).

Questo lavoretto si svolge in tre fasi. La prima consiste nel realizzare tanti pon pon di piccola dimensione di colore giallo, che vi serviranno per comporre l’infiorescenza della mimosa. Ecco spiegato a cosa vi serve la forchetta. Seguite le istruzioni che vedete in foto.

mimose fai da te per la festa della donna

Al momento della realizzazione del primo pon pon, ricordate di contare il numero di giri che farete nell’avvolgere il filo intorno alla forchetta, così non correrete il rischio di otterrete alcuni pon pon più striminziti ed altri più grandi, a meno che non sia nelle vostre intenzioni. Successivamente, rivestite il filo in alluminio. Questa parte del lavoretto può essere realizzata con l’aiuto dell’uncinetto, oppure ricorrendo alla tecnica dei nodi macramè che si usa per realizzare i braccialetti dell’amicizia. A lavoro ultimato, modellate il filo in modo da ricreare le foglie della mimosa e fissate i pon pon sullo stelo con l’aiuto di ago e filo. Chi non ha dimestichezza con l’uncinetto e i braccialetti dell’amicizia, può realizzare il rametto e le foglie della mimosa usando la cartapesta o la carta velina, come si fa normalmente per realizzare i fiori di carta. In alternativa, usate dei bastoncini di legno o dei rametti e fissate i pon pon con la colla a caldo.

Scarpe origami fai da te

Come seconda idea regalo, vi propongo di realizzare un paio di scarpe origami, oppure un modellino 3d di scarpe di carta. Purtroppo in italiano, di solito, è difficilissimo trovare dei tutorial che spieghino come realizzare gli origami o i modellini 3d di scarpe di carta. Tuttavia, sia in Google immagini, che su Pinterest e Youtube ne troverete tantissimi in lingua inglese, vi basterà cercare come parole chiave “high heels origami shoe” e  “3d paper shoe free template”.

scarpe origami fai da te

Se avete optato per le scarpe origami, vi consiglio di inserire in una scarpa un rametto di mimosa e nell’altra qualcosa a scelta tra un sacchetto di cioccolatini, caramelle, qualche lucidalabbra, dei campioncini di profumo o di cosmetici, facilmente reperibili in profumeria. Con il modellino 3d di scarpe di carta, invece, potrete realizzare un porta anelli molto originale. Quando avrete finito di assemblare la vostra scarpetta, arrotolate su stesso un foglio di feltro, fissando qualche punto di colla a caldo qua e là per tenere chiuso il rotolino, e tagliatelo in diversi pezzetti della stessa dimensione della pianta della scarpa. Fissate i rotolini così ottenuti all’interno della scarpa stessa e completate il modellino 3d con un decoro in tema con la Festa della donna, usando nastrini, paillettes, perline, fiori di carta e quant’altro vi suggerisce la fantasia. Vi assicuro che il vostro regalo riscuoterà un gran successo!

Barattoli regalo con kit personalizzati

Come terza ed ultima idea regalo vi suggerisco un progetto molto semplice, che si realizza con pochi materiali e in breve tempo, adatto soprattutto a chi ha poca o nessuna dimestichezza con i lavoretti creativi e a chi ha poco tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare a confezionare un bel pacchetto regalo per le donne più importanti della sua vita. Procuratevi tanti barattoli di vetro abbastanza ampi, uno per ciascuna donna a cui volete fare un regalo per la Festa delle donne, e nastrini o passamaneria per decorare. Inserite all’interno di ogni barattolo un kit regalo personalizzato, che possa far contenta la donna che lo riceverà.

barattoli regalo con kit personalizzati

Ad esempio, per le amanti del cucito, preparate un kit composto da alcuni rocchetti di cotone colorato, matassine di cotone da ricamo, una confezione di aghi, un ditale da cucito e un metro da sarta. Per le donne che amano prendersi cura della loro bellezza e del loro corpo, invece, preparate un kit per manicure e pedicure, oppure un kit composto da campioncini di rossetti ed altri cosmetici, mentre per le donne che amano cucinare confezionate un kit contenente alcuni pirottini per dolci e muffin, una confezione di confettini colorati, essenza di limone, arancia e vaniglia o qualche formina per fare i biscotti. Per le donne golose, infine, optate per marmellate fatte in casa o altre preparazioni casalinghe come biscotti, caramelle o cioccolatini fatti in casa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.