Decorare con il feltro: ispirazioni creative per Natale

Vi piacciono le decorazioni in feltro ma avete sempre pensato di non essere in grado di realizzarle da soli? E perché mai? Basta solo un po’ di pratica e di manualità! E poi, del resto, il periodo natalizio è il momento migliore per realizzare tante piccole decorazioni per la casa. Eccovi allora qualche ispirazione tutta da provare!

Il periodo che precede il Natale è un periodo di grande fervore; si comprano i regali, si allestiscono l’albero di Natale e il Presepe e si addobba la casa con luci e decorazioni. Per gli amanti del fai da te e per i creativi in generale, questo è un momento davvero magico, un momento di continua ricerca e di ispirazione verso nuovi progetti creativi.

Dopo le creazioni più alternative per addobbare l’albero e la tavola di Natale con segnaposti e centrotavola originale, oggi parliamo di feltro, o di pannolenci se preferite. Il meccanismo è sempre lo stesso e si tratta di materiali soffici e molto piacevoli al tatto con i quali è possibile inventare una vasta gamma di creazioni, dai più semplici addobbi alle decorazioni più complesse.

Il feltro si compra nei negozi di bricolage e decoupage oppure, se siete particolarmente abili negli acquisti on line, potete trovarlo anche sul web navigando i siti dedicati. Anzi, la maggior parte delle volte è proprio qui che si trovano offerte molto interessanti. Potete acquistare i singoli fogli, in base al colore che vi occorre per realizzare le vostre creazioni, oppure pacchetti di fogli colorati in versione stock.

Ma dicevamo, quello che vi serve, oltre ai panni di feltro, sono ago e filo e tutta una serie di piccole decorazioni che potete utilizzare per abbellire la vostra creazione, come bottoni, perline e altri materiali.

Se siete alle prime armi, ma vi piacerebbe molto cominciare a realizzare tante piccole decorazioni in feltro è categoricamente vietato arrendersi davanti alle prime difficoltà. Fate un bel giro libreria e scoprirete un’intera sezione di libri dedicati a questa attività, con immagini e istruzioni che vi seguiranno passo per passo nella realizzazione dei vostri lavoro. In alternativa, basta anche solo farsi un giro su Youtube: vi aspettano tantissimi tutorial a tema!

In sostanza, la base del lavoro sta nel tagliare pezzi di feltro, utilizzando dei carta modelli, per realizzare le singole componenti che poi andranno imbottite con del cotone e cucite insieme con ago e filo. In realtà, è tutto molto più semplice di quello che potrebbe sembrare. Basta solo cominciare e sviluppare una buona manualità.

I carta modelli si trovano facilmente on line, su blog siti internet dedicati al mondo del feltro e anche su Pinterest, ma se preferite le soluzioni più classiche allora in libreria, ma anche in edicola con le riviste dedicate, potrete trovare le soluzioni che meglio fanno al caso vostro. Lì potrete trovare tanti inseriti da staccare, conservare e riutilizzare!

E se state trovando delle attività da fare a casa con i vostri bambini durante le giornate più fredde, allora sappiate che lavorare il feltro è perfetto. I bambini saranno felicissimi di aiutarvi e di mettersi alla prova con tanti piccoli lavoretti creativi. Allora siete pronti? Per cominciare ecco qualche esempio semplice e molto ad effetto, esclusivamente a tema natalizio e perfetto per addobbare la casa in questo magico periodo dell’anno!

1. Addobbi da appendere

Gli addobbi da appendere sono un classico delle lavorazioni in feltro. Potete realizzarli nella versione imbottita, oppure cucire le varie componenti insieme e lasciarle “piatte”. Sono perfetti da appendere all’albero di Natale oppure, in alternativa, alle maniglie delle porte, per portare un pizzico di magia natalizia in tutte le stanze della casa.

2. Segnaposto per la tavola di Natale

Una busta dalla quale spunta un biglietto con il nome del vostro commensale! Non lasciatevi abbattere se il progetto vi sembra particolarmente difficile; in realtà non lo è anche se richiede molta pazienza e un lavoro particolarmente certosino. Il risultato, però, saprà ripagarvi del tempo impiegato a realizzarlo. O no?

3. Biscotti di pan di zenzero

Avete presente quei deliziosi biscotti decorati al pan di zenzero? Molto buoni e molto calorici. In questo caso, però, basta realizzarli in versione decorazione: non si mangiano ma, in compenso, portano dentro casa tanta allegria e decorano molto bene, anche l’albero di Natale!

4. Alberelli decorati con i bottoni

Ecco un bellissimo esempio di lavorazione in feltro che incontra la nobile arte del riciclo: in questo caso i bottoni diventano delle bellissime palline natalizie con cui decorare i vostri alberelli in feltro. Bello vero? Piacerà tantissimo anche ai più piccoli: fatevi aiutare da loro a realizzarlo!

5. Un regalo per gli amici a quattro zampe

Anche per i nostri amici pelosetti è Natale! E allora perché non pensare anche a loro mentre realizziamo delle bellissime decorazioni per la nostra casa? Ecco un progetto facile e semplice da realizzare: gli ossi natalizi!

6. Idee creative per la tavola di Natale

Più semplice di così non si può: un bellissimo abete rosso per decorare i piatti della tavola natalizia. Perfetto per chi è alle prime armi: basta solo ritagliare il carta modello e realizzare una piega per inserire le posate al suo interno.

7. Le renne di Babbo Natale

Un progetto un po’ più impegnativo, ma molto bello e a effetto! Le renne di Babbo Natale, per decorare l’albero, la porta d’ingresso, ma anche la tavola e i mobili di casa.

8. La calza della Befana

Tra tutti quelli proposti, sicuramente questo progetto è il più complesso. Ma non scoraggiatevi se siete alle prime armi; potete sempre tenere in serbo questo progetto quando avrete fatto un po’ più di pratica e sarete finalmente pronti per…realizzare una bellissima calza della Befana in feltro!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *