Decorazione fai da te per il tappeto

Nuova vita al vecchio tappeto

Avete a casa un tappeto che non vi piace e non vedete l’ora di sbarazzarvene? Se è così aspettate a gettarlo e guardate come, in poche e veloci mosse, è possibile trasformarlo in un complemento colorato e personalizzato utilizzando materiali di semplice utilizzo.

Se il progetto vi piace, iniziate procurandovi il tappeto a cui volete cambiare look. Poi fate scorta di matite, pennarelli, cartoncino, pennelli di varie dimensioni e vernici colorate. Fatto questo, potete mettervi all’opera e vi stupirete nello scoprire quanto accattivante possa essere il risultato ottenuto!

Come fare passo per passo

Per prima cosa dovete decidere quale sarà il motivo predominante del vostro tappeto. Forme squadrate, circolari oppure astratte non importa; quello che conta è che il risultato vi soddisfi e che valutiate con attenzione in quali colori volete realizzare la decorazione.

A questo punto, disegnate sul cartoncino il motivo che volete imprimere sul tappeto, ritagliate il disegno che avete delineato e utilizzatelo come stampo per realizzare la decorazione. Con lo stampo alla mano sarà sufficiente prendere pennello e colori e ricalcare la decorazione o utilizzare semplicemente il disegno come linea guida.

Questa operazione è estremamente delicata e va effettuata con tanta pazienza e con gli strumenti giusti. Quando acquistate i pennelli, a tal proposito, badate bene a sceglierne una vasta gamma che comprenda diversi spessori e grandezze, in modo da trovare quello che meglio si adatta al vostro progetto e alle vostre preferenze.

Con questo semplice espediente potrete, in poco tempo, donare nuova vita al vecchio tappeto e ottenere un coloratissimo e personalizzato complemento senza doverne obbligatoriamente comprarne uno nuovo quando si tratterà di fare nuovi acquisti.

Il progetto può essere facilmente applicato ai tappeti di tutti gli ambienti della casa, dalla cucina al bagno, fino alla camera da letto. E, se l’idea vi piace, potete anche scegliere di realizzare dei tappeti in serie, che in qualche modo richiamino l’uno le decorazioni dell’altro e portino un tocco particolarmente personalizzato dentro casa.