Decorazioni geometriche per pareti fai da te

Per decorare le pareti di casa non è necessario spendere una cifra esorbitante per acquistare quadri d’autore, e nemmeno essere un pittore professionista. È possibile realizzare con le vostre mani e attraverso la vostra creatività originali e suggestive installazioni a parete, che non avranno nulla da invidiare a tele comprate ad un asta e saranno decisamente uniche nel loro genere! Vediamo come.

Pareti spoglie e prive di personalità? Se avete in mente di trasformare i muri di casa vostra in accattivanti pareti artistiche lo potete fare con le vostre mani, attraverso semplici lavori di fai da te, che creeranno un’atmosfera unica e conferiranno alla vostra abitazione un’originale nota di stile, dal gusto personale e perfettamente in sintonia con ciò che vi rappresenta.

L’arte non ha limiti, così come la creatività e il pensiero artistico. Utilizzando un semplice pannello in compensato, della vernice spray e del nastro da pittore è possibile creare un’opera davvero originale ed accattivante. Un’installazione a parte è un fantastico esempio di decorazione artistica, che al contempo diventa elemento di design davvero contemporaneo.

I colori che utilizzerete riveleranno la vostra personalità aggiungendo al design d’arredo un tocco di stile, e la tecnica utilizzata vi permetterà di realizzare questa installazione in maniera semplice e veloce. Il risultato finale sarà un turbinio di colore che avvolgerà la stanza e diventerà punto focale all’interno dell’intera abitazione.

Un suggerimento: il segreto per una realizzazione perfetta di progetti con la vernice spray è quello di applicare più mani leggere di colore. E ora vediamo, in pochi passi, come fare per realizzare questa bellissima opera d’arte.

 1.

In primo luogo tagliate il compensato in due quadrati della stessa misura, in alternativa potete acquistare direttamente due pannelli identici. Utilizzate della carta vetrata per livellare il compensato e pulitelo con uno straccio asciutto. Spruzzate due mani di vernice spray bianca e lasciate asciugare completamente, infine applicate il nastro da pittore intorno ai bordi esterni dei pannelli.

2.

Posizionate una striscia di nastro lungo il centro del pannello, dividendolo così a metà. Poi dividete ogni metà con una striscia parallela di nastro, in modo da formare quattro rettangoli di uguali dimensioni.

3.

Aggiungete delle strisce di nastro in diagonale per sviluppare il modello a spina di pesce; le strisce non devono essere precisamente parallele né identiche in numero.

4.

Spruzzare il primo colore su circa un quinto delle aree trasversali che avete creato.

5.

Mentre il primo colore è ancora leggermente appiccicoso, applicate il secondo colore su un’altra manciata di sezioni (seguite il vostro gusto per la tonalità dominante). Ripetete l’operazione per il terzo e il quarto colore.

6.

Dopo aver applicato il colore finale, ritoccate le zone dove il colore appare troppo sottile.

7.

Quando la vernice sarà asciutta, iniziate a staccare il nastro da pittore, partendo dalle strisce diagonali.

8.

Rimuovete le strisce centrali e il bordo esterno nel senso inverso a quello in cui sono stati applicati, avendo cura di evitare di tirare la vernice allentata (fate piano).

Una volta creata questa installazione a lisca di pesce sarete perfettamente in grado di realizzare altri modelli con combinazioni di forme e colori differenti, come ad esempio quelli che vedete nell’immagine.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.