Ghiaccioli con menta, latte e caffè per le giornate più calde

Il caldo è ufficialmente arrivato e ci aspettano giornate calde e afose. E allora cosa fare per combattere la calura estiva? Semplice, mangiare un bel ghiacciolo fresco, gustoso e rigorosamente fai da te.

La ricetta che vi proponiamo oggi è dedicata agli amanti del caffè e a tutti i fan del latte con la menta. Sì, perché il latte con la menta non è solo una bevanda calda da sorseggiare in inverno, ma può trasformarsi anche nell’abbinamento perfetto per un ghiacciolo estivo. Ecco allora come prepararlo.

Gli ingredienti base che vi serviranno per preparare questi ghiacciolo sono: caffè, latte, zucchero e foglie di menta, a cui dovranno aggiungersi i classici bastoncini in legno e degli stampi per ghiaccioli da mettere in frigorifero.

La parte divertente della preparazione di questo ghiacciolo è la combinazione bi-color e doppio gusto: prima la parte latte e menta e, dulcis in fundo, il caffè. Quindi, i primi ingredienti che vi serviranno sono le foglie di menta e il latte.

Potete scegliere se frullare la menta oppure tenere le foglie intere all’interno del ghiacciolo. In ogni caso, adagiatela sul fondo dello stampo e ricopritela con il latte, fino a quando avrete raggiunto la metà del ghiacciolo. A questo punto, inserite con cura il bastoncino di legno all’interno e sistemate lo stampo nel congelatore per qualche minuto.

Nel frattempo, preparate il caffè, con l’aggiunta di zucchero o meno, a seconda dei vostri gusti, e mettetelo in frigorifero qualche minuti a raffreddare. Quando il caffè sarà pronto, potete versarlo nello stampo e ricoprire la metà rimasta vuota.

A questo punto, il vostro ghiacciolo è quasi pronto: basta rimettere lo stampo nel congelatore per altri venti minuti et voilà…siete pronti per gustare la vostra creazione che avrà un bellissimo aspetto e un doppio gusto sfizioso e rinfrescante.

Il procedimento è semplice e veloce e questa tipologia di ghiacciolo, come avete visto, si può facilmente preparare con gli ingredienti che già avete in casa. E se non ve ne piace qualcuno, potete sbizzarrirvi a provare diverse combinazioni!