Svuota tasche fai da te in tessuto

Se siete abili con ago e filo e sapete usare la macchina per il cucito, ecco un bellissimo e facilissimo progetto per realizzare uno svuota tasche personalizzato, che potete utilizzare anche come cestino porta oggetti per la casa o come sopra mobile alternativo e coloratissimo.

Con i vecchi tessuti e le stoffe avanzate è possibile confezionare, quasi, qualsiasi cosa, a patto ovviamente di sapersi destreggiare bene con ago e fili. In questo caso, sapere utilizzare la macchina da cucire, vi consente di raggiungere ottimi risultati risparmiando tempo.

Eccovi allora un bellissimo progetto a tal proposito: uno svuota tasche ricavato con vecchi tessuti di recupero, che all’occorrenza può essere anche utilizzato come cestino porta oggetti per il bagno, oppure come sopra mobile o porta candele per il salotto.

Quello che vi serve per questa piccola creazione è una coppia di tessuti dalla forma quadrata, che possono essere colorati o dello stesso colore, di stoffa, cotone o feltro. Insomma, sulla scelta dei materiali c’è sempre molta libertà di scelta, a seconda dei gusti di ognuno.

Per ottenere il vostro supporto dovrete unire i due tessuti e cucirli con la macchina per il cucito, in moda da ottenere un risultato preciso. Se però non siete particolarmente abili con la macchina del cucito, potete sempre cimentarvi con il classico ago e filo: ci metterete più tempo ma, se siete precisi, il risultato non cambia.

Per realizzare un supporto robusto e anche d’impatto estetico, è necessario unire le quattro estremità del quadrato come se formassero delle punte rivolte all’esterno, piccolo trucco che assicura anche maggiore presa e solidità.

Così il gioco è fatto: potete usare il contenitore ottenuto non solo come svuota tasche, ma anche come porta candele, per arredare i mobili di casa, come contenitore per la frutta, oppure come cestino per raccogliere i prodotti per il bagno.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.