2 progetti di riciclo creativo con le scatole di dentifricio

In questo articolo vi presento 2 progetti di riciclo creativo con le scatole di dentifricio, con il primo otterrete un astuccio che consta di due pezzi, un cassetto inserito all’interno di una scatola ed un elastico che serve a tenere insieme il tutto, mentre con il secondo otterrete un astuccio porta post-it.

Come riciclare creativamente le scatole di dentifricio

Materiale occorrente:

  • 3 scatole di dentifricio
  • una penna o una matita
  • un righello
  • un taglierino
  • forbice
  • un pennello
  • colla vinilica
  • colla a caldo
  • nastro adesivo trasparente
  • ago e filo
  • carta colorata per fotocopie
  • carta da regalo
  • quattro pezzi di elastico (uno lungo per il primo progetto + uno lungo e due di eguale lunghezza per il secondo)
  • 6 blocchetti di post-it
    due bottoni decorativi

Primo tutorial

Aprite la scatola lungo il lato su cui si trova l’attaccatura e, con la forbice, tagliate tutti i pezzetti di cartoncino tenendo solo i 4 rettangoli che componevano la scatola, i quali vanno ridimensionati per ottenere dei bordi regolari.

Con l’aiuto del righello e della penna, tracciate delle linee guida su tutti i lati di tutti e 4 i rettangoli , ricavando un bordino di circa 2 mm che va ritagliato con la forbice.


Mettete da parte uno dei 4 rettangoli di cartoncino e iniziate a realizzare il cassetto dell’astuccio.

Spennellate la colla vinilica sulla superficie di tutti e 3 i rettangoli, posizionateli uno accanto all’altro sul foglio di carta colorata e pressateli per bene.

Ritagliate la carta in eccesso e rinforzate il lavoro ricoprendo l’intera superficie con il nastro adesivo.

Spennellate la colla vinilica anche sul retro del lavoro, questa volta avendo l’accortezza di lasciare un margine di circa 5 mm su ogni lato del rivestimento, e usate di nuovo il nastro adesivo per rinforzare il lavoro.

Completate il cassetto ricavando due quadratini dalla striscia di cartoncino che avevate lasciato da parte.

Rivestite anch’essi con la carta colorata e, mentre rinforzate il lavoro, attaccateli al pezzo che avete già rivestito.

Per completare questa prima parte del progetto, usate un taglierino per praticare due fori su uno dei lati corti del cassetto.

Sempre con il taglierino, inserite i due capi dell’elastico attraverso i fori appena creati e cuciteli tra di loro con ago e filo.

Adesso realizzate la scatola.

Tagliate la carta regalo lasciando un bordo in eccesso rispetto alla superficie da rivestire su entrambi i lati corti (circa 5 mm su un lato e circa 2 cm su quello opposto) e rinforzatela con il nastro adesivo, come avete fatto per il cassetto.

Spennellate la scatola con la colla vinilica, fatela aderire per bene sulla parte interna della carta regalo, cominciando con uno dei quattro lati e poi, ruotandola man mano su se stessa, rivestite anche gli altri 3.

Passaggio successivo. Chiudete la carta regalo con dell’altro nastro adesivo lungo tutta la lunghezza della scatola.

Praticate quattro taglietti sul bordo di 5 mm in corrispondenza dei 4 spigoli, in modo da ottenere 4 lembi, spennellateli con colla vinilica e ripiegateli verso l’interno della scatola.

Completate il lavoro fissando la carta sul lato opposto della scatola come se steste chiudendo un pacchetto regalo e fissate il tutto con un pezzo di nastro adesivo.


Inserite il cassetto all’interno della scatola, fissatelo con l’elastico e abbellite l’astuccio attaccando, con la colla a caldo, un bottone decorativo tra i due fori da cui sbuca l’elastico.


A questo punto il lavoro è terminato!

Secondo tutorial

Il secondo progetto di riciclo creativo vi permetterà di realizzare un astuccio porta post-it e porta penne, così saprete sempre dove scrivere i vostri appunti, ovunque andiate in casa, o stando comodamente seduti alla vostra scrivania.

Aprite la scatola lungo l’attaccatura, tagliate tutti i pezzi lungo i lati corti del cartoncino, poi tagliate il lato della scatola con il lembo che la teneva chiusa, rimuovendo quest’ultimo, e tenete da parte il rettangolo che avete appena ottenuto. Accorciate quest’ultimo e quello che resta della scatola in modo che abbiano la stessa lunghezza di una penna.

La carta regalo e la carta colorata saranno rispettivamente il rivestimento interno ed esterno del cartoncino, per cui vanno ritagliate entrambe nella misura giusta. Rispetto al cartoncino, la prima deve avere un margine di circa 7-8 mm in eccesso su tutti e 4 i lati, mentre la seconda deve averne qualcuno in meno, sempre su tutti e 4 i lati.

Rinforzate la carta da regalo con il nastro adesivo.

Spennellate la colla vinilica sull’esterno della scatola, fatela aderire per bene sulla parte interna della carta da regalo, tagliate con la forbice i 4 spigoli che si sono creati in modo da formare 4 alette, spennellatele di colla vinilica e ripiegatele verso l’interno per incollarle.

Adesso spennellate la colla vinilica sulla parte interna del cartoncino.

Incollate la carta colorata pressandola per bene e rinforzatela con il nastro adesivo, facendo in modo che esso ecceda su tutti e 4 i lati, tagliate gli spigoli in eccesso come avete fatto prima con la carta da regalo, e terminate questo passaggio ripiegando lo scotch sul bordo del cartoncino.

Piegate il cartoncino in modo che riprenda la sua forma originaria, che somiglia quasi ad un libro con una copertina anteriore, una posteriore e il dorso. Sulla “copertina posteriore” incollate con la colla a caldo 3 blocchetti di post-it e gli altri 3 sopra quelli che avete appena incollato.

Praticate due fori al centro del bordo superiore dell’astuccio, fateci passare attraverso i due capi dell’elastico più lungo e cuciteli tra di loro con ago e filo. Questo elastico vi servirà per chiudere l’ astuccio porta post-it.

Il passaggio successivo consiste nel rivestire il rettangolo di cartoncino che avevate messo da parte. Ritagliate un rettangolo di carta colorata che abbia 7-8 mm in più rispetto al cartoncino, spennellate quest’ultimo con colla vinilica, tagliate i 4 spigoli di carta in eccesso, spennellate con colla vinilica i 4 lembi ricavati e ripiegateli sul bordo del cartoncino. Rinforzatelo con nastro adesivo e, anche in questo passaggio, dovete lasciare un bordino in eccesso, tagliare gli spigoli che si sono creati e, infine, ripiegare lo scotch su tutti e 4 i lati del rettangolo.

Procedete col passaggio successivo, ovvero fissare gli elastici corti attorno al rettangolo. Lasciate una distanza di circa 3 cm dal bordo del cartoncino, sul lato corto del rettangolo, e fissate con la colla a caldo i due capi del primo elastico sul retro del lavoro. Ripetete lo stesso passaggio per fissare anche il secondo.

Applicate della colla a caldo sul retro del lavoro ed incollatelo sul lato anteriore dell’astuccio. Inserite le penne all’interno dell’elastico e terminate l’astuccio incollando un bottone decorativo tra i due fori a cui avete fissato l’elastico per la chiusura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco fatto, anche questo secondo progetto di riciclo creativo è terminato!

One Response

  1. michele

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.