5 mini giardini da decorazione eleganti e originali

Con le piante e tanta fantasia si possono davvero realizzare molte cose e tante piccole creazioni perfette per decorare la casa con un tocco floreale e personalizzato. È il caso di questi bellissimi mini giardini da decorazione: si possono realizzare facilmente, a un costo molto contenuto, e con materiali di recupero. Ecco come!

Durante la primavera, e con la stagione estiva alle porte, si è sempre alla ricerca di una decorazione o di un complemento d’arredo che faccia la differenza. Le piante e i fiori in questa stagione sono proprio i più gettonati: arredano con allegria e colore la casa e si prestano molto bene nell’ambito dei progetti fai da te.

È il caso di questi bellissimi mini giardini da decorazione, perfetti per arredare salotto, giardini e terrazzi con un tocco personalizzato. Ve ne proponiamo cinque, che potete facilmente realizzare da soli, a casa, con qualche materiale di recupero e tanta, tanta fantasia.

Tutto quello che vi serve avere a portata di mano sono le vostre piante, in versione mini, preferite, un po’ di terriccio e tutti i più comuni strumenti di giardinaggio. Il risultato è garantito, provare per credere. Ecco come fare.

1. Mini giardino dentro la conchiglia

Progetto più ecologico, e a costo zero, di questo non potrebbe esistere. Se a casa avete conchiglie in quantità, purché siano conchiglie di dimensioni accettabili, riutilizzatele per creare al loro interno un mini giardino con piante e fiori in miniatura.

2. Mini vasi con i tappi di sughero e le piantine grasse

Questo è un lavoro molto certosino ma capace di darvi molte soddisfazioni se siete disposti a perdere un po’ del vostro tempo per lavorare i tappi di sughero. Intagliate i tappi a dovere e inserite al loro interno terra quanto basta in modo tale da farci stare delle piccole piantine grasse.

3. Da vecchia tazza a nuovo vaso

Siete alla disperata ricerca di nuovi vasi per le piante del giardino e del terrazzo? Detto, fatto. Non spendete altri soldi per andare a comprarli e prendete delle vecchie tazze da tè che non utilizzate più: sono perfette come vasi per le piante.

4. Un mini giardino nel bulbo della lampadina

L’ultimo progetto che vi proponiamo è delicato ed elegante al tempo stesso. Rappresenta un ottimo modo per riutilizzare in modo intelligente le vecchie lampadine: trasformarle in un mini giardino elegante e originale da utilizzare come sopra mobile o come piccolo oggetto d’arredo per le superfici di casa.

5. Giardino verticale con le mensole

Se dentro casa, o in giardino, avete un bell’angolo luminoso e inutilizzato, avete trovato il posto perfetto per allestire un bel giardino verticale. Tutto quello che vi serve sono vasi di terracotta, piante e un bel sistema di scaffale che vi servirà per creare la composizione che preferite.