Riciclare le mollette del bucato: 10 idee a tema natalizio

Natale si avvicina, l’albero è pronto, il Presepe anche e allora che cosa manca per rendere la casa, o la tavola del pranzo di Natale, ancora più bella e accogliente? Be’, per gli amanti del fai da te c’è sempre qualcosa da realizzare, un nuovo progetto o un piccolo capolavoro creativo. Oggi è la volta delle mollette del bucato. Sì, avete capito bene. Guardate quante cose si possono realizzare con questi piccoli oggetti!

Natale è sempre tempo di decorazioni!  Natale è quel periodo dell’anno in cui la fantasia e la creatività prendono il volo, perché c’è sempre qualcosa da abbellire e da addobbare in vista delle feste. Ma vediamo, se l’albero è già addobbato, il Presepe è già pronto e le luci sul terrazzo sono già sistemate, cos’altro manca? Be’, per noi amanti del fai da te c’è sempre qualcosa di nuovo da inventare, creare e realizzare.

Per esempio, avete mai pensato di realizzare qualcosa di incredibilmente creativo con le mollette del bucato? No? E allora eccovi qualche spunto originale e molto personalizzato che si può mettere a punto utilizzando e riciclando, è importante ricordarlo, le mollette del bucato.

Da precisare, però, è che non tutte le mollette vanno bene allo stesso modo per realizzare questi progetti. Servono tassativamente le mollette per il bucato di legno, le più semplici che esistano, insomma. Sì, perché la superficie di legno è fondamentale e ci dà la possibilità di dipingere la molletta e di realizzare tante piccole decorazioni di grande impatto estetico.

Se in casa ne avete in quantità industriale, ecco un buon motivo per realizzare qualcosa di utile e di bello per Natale partendo da un’attività di riciclo. Del resto quando le mollette si rompono, la prima cosa che pensiamo è di buttarle, giusto? E invece no, anche le mollette di legno possono e devono avere una seconda chance, soprattutto se i risultati sono belli da vedere e molto utili alla causa natalizia.

Avere tante mollette in casa, dicevamo. Se invece non ne avete, be’ allora in questo caso potete valutare un piccolo investimento, ma si tratta davvero di pochi soldi, che vi servirà per mettervi all’opera con delle creazioni davvero ad alto tasso creativo.

Per il resto, tutto quello che serve lo avrete già in casa; un pennello sottile per dipingere e rifinire le decorazioni, feltro, colori in vernice, glitter e qualche fiocco. Allora siete pronti? Ecco qualche progetto per cominciare: sono tutti bellissimi, molto colorati e incredibilmente creativi!

1. Decorazioni per i pacchetti regalo

Avete presente le mollettine a tema natalizio che spesso corredano i pacchetti regalo? Ecco, diciamoci la verità: molte volte sono veramente care. I negozi spesso se ne approfittano e così noi, molte volte, pur di allestire un bellissimo pacchetto natalizio siamo disposti a spendere cifre non proprio ragionevoli. E allora quest’anno proviamo con qualcosa di alternativo; prendiamo delle mollette e dipingiamole con tutta la creatività che abbiamo. Guardate quanti spunti creativi, dalla molletta a pois al tenero pinguino, dall’abete al fiocco di neve!

2. Fiocchi di neve

Fiocchi di neve di questo tipo spesso si utilizzano per decorare l’albero di Natale. E con quelli che avanzano? Semplice: si realizzano decorazioni di questo tipo! Per decorare i pacchetti, per abbellire una pianta da regalare o per impreziosire gli addobbi della casa!

3. Segnaposto a tema

Ecco una decorazione multiuso, che potete utilizzare per l’albero di Natale o per la tavola del pranzo, che piacerà tantissimo anche ai bambini. Il lavoro è un po’ certosino, certo, ma il risultato è oggettivamente bellissimo: Babbo Natale e pupazzo di neve presenti. Li potete realizzare con della semplice vernice e un pennello sottile. E non dimenticate i dettagli della barba e del cappello di Babbo Natale e quello del pupazzo di neve: li potete realizzare con il feltro in pochissimi minuti!

4. Atmosfere dipinte a mano

Atmosfere dipinte, un po’ nordiche e molto rustiche! In questo caso le mollette non hanno bisogno di essere dipinte, potete lasciarle a effetto naturale. Basta solo abbozzare un piccolo abete innevato e qualche fiocco di neve, ed ecco che avrete creato un piccolo capolavoro natalizio!

5. La renna di Babbo Natale

Un bellissimo progetto che potete realizzare facendovi aiutare dai vostri bambini: la renna di Babbo Natale! In questo caso vi serviranno tre mollette, più una parte di una quarta molletta, della vernice marrone, un piccolo pom pom per realizzare il naso, due occhi da decorazione e, ovviamente, l’immancabile campanellino!

6. Decorazioni per l’albero di Natale

Volete arricchire il vostro albero di Natale con un bellissimo fiocco tutto innevato? Allora prendete otto mollette e un tubetto di colla. Rompete le mollette in due parti, ricomponetele senza la molla e fissatele tra di loro. E ovviamente, non dimenticatevi di dipingerle di bianco. L’effetto è assicurato!

7. Il pupazzo di neve

Anche questo progetto piacerà molto ai più piccoli: un piccolo pupazzo di neve con la sciarpa! Realizzarlo è davvero semplice, la decorazione è minimal e l’effetto è garantito. E non dimenticatevi del fiocco per realizzare la sciarpa!

8. La ghirlanda di Natale

Ecco una ghirlanda alternativa, da appendere all’esterno, sulla porta, oppure dentro casa. La potete realizzare facilmente assemblando le mollette in base alla grandezza che volete ottenere, mentre per il resto delle decorazioni basterà un cartoncino rosso!

9. Il centrotavola

Un centrotavola rustico e molto accogliente. Per realizzarlo vi servono le nostre solite mollette, qualche fiocco rosso, un paio di pigne e dei ramoscelli di abete. Molto personalizzato e ad effetto! Un’idea molto economica, personalizzata e perfetta per stupire i vostri ospiti. Che fate, ci provate?

10. Decorazioni alternative

E per finire…i personaggi in movimento! Li potete realizzare per abbellire la tavola del pranzo di Natale, oppure per arricchire il vostro Presepe se quest’anno avete puntato a qualcosa di più moderno e insolito. Le mollette si decorano facilmente; basta cospargere il dorso con della colla e applicare sulla superficie i glitter del colore che preferite. Quando tutto sarà asciutto, prendete il complemento che preferite, in questo caso un alberello e un cerbiatto, e incollatelo alla vostra molletta!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *